Avvisi 3.0.0
Search…
⌃K
Links

Codice QR

Questa pagina definisce la struttura della stringa da codificare all'interno del codice QR
La sezione Dati per il pagamento prevede l'utilizzo del codice QR per rendere l'esperienza di pagamento più immediata, evitando cioè di dover inserire a mano i dati dell'avviso.
Il codice QR è definito dallo standard ISO/IEC 18004:2015.

Struttura della stringa

La stringa deve obbligatoriamente seguire la seguente struttura:
<CODICE IDENTIFICATIVO>|<VERSIONE>|<CODICE AVVISO>|<CODICE FISCALE ENTE CREDITORE>|<IMPORTO>
Le varie porzioni sono separate dal simbolo |

Esempio

PAGOPA|002|000000000000000000|00000000000|9999
Online trovi numerosi servizi per generare e testare i codici QR.

Specifiche

Codice identificativo

Contenuto
Tipo
Lunghezza
PAGOPA
Testo fisso
6 caratteri

Versione

Contenuto
Tipo
Lunghezza
002
Testo fisso
3 caratteri

Codice Avviso

Contenuto
Tipo
Lunghezza
Codice Avviso, composto dalla concatenazione di AUX Digit, Application Code e Codice IUV
Stringa
18 caratteri

Codice Fiscale Ente Creditore

Contenuto
Tipo
Lunghezza
Codice Fiscale dell'Ente Creditore
Stringa
11 caratteri

Importo

Contenuto
Tipo
Lunghezza
Importo del pagamento, in centesimi di euro
Stringa
Minimo 2, massimo 11 caratteri

Caratteristiche tecniche

Nella tabella sottostante sono riportate le caratteristiche tecniche che devono essere applicate nella generazione del codice QR.
Caratteristica
Valore da utilizzare
Symbol version
4
Modules
33x33
Modules width
3 pixels
ECC level
M (correzione errore max 15%)
Character set
UTF-8